news ed approfondimenti

D.L. "CURA ITALIA": LE RISPOSTE DELL'AGENTE DELLA RISCOSSIONE AI PRINCIPALI DUBBI SOLLEVATI DAI CONTRIBUENTI (e non solo..)

21/03/2020


Puntuali come un’orologio svizzero sono arrivate le prime precisazioni di Agenzia delle Entrate Riscossione, in merito alla corretta interpretazione delle norme contenute nel D.L. n. 18/20 - CURA ITALIA.

Puntualizzazioni - a parere di chi scrive - alquanto pleonastiche, dal momento che la lettura delle norme del D.L. sopra citato, riguardanti la materia della riscossione tributaria, (diversamente dalle disposizioni relative ad altri ambiti operativi) non lasciava alcun margine di dubbio circa l’interpretazione del dato letterale delle stesse.

Nonostante ciò, riteniamo - ad ogni modo - doveroso consegnare al nostro lettore quotidiano, il massimo dell’informazione rinvenibile sia dal tessuto normativo in emanazione che dall’elaborazione dottrinale dei diversi enti coinvolti nelle singole disposizioni promulgate.

A tal proposito, oggi, riportiamo l’elenco completo delle FAQ pubblicate poche ore fa sul sito nazionale di Agenzia delle Entrate Riscossione, proprio in materia di versamenti, rateazioni, misure cautelari, ecc., connessi alla ricezione, anche nei mesi che precedono l’entrata in vigore del decreto testé citato, di cartelle di pagamento e/o diversi atti della riscossione da parte dei cittadini - contribuenti.

🔹 DOMANDA

Agenzia delle entrate-Riscossione può notificarmi nuove cartelle nel periodo di sospensione 8 marzo 2020 - 31 maggio 2020 di cui all’art. 68 del D.L. n. 18/2020?

🔸 RISPOSTA

No, nel periodo di sospensione, Agenzia delle entrate-Riscossione non può notificare nessuna cartella di pagamento, neanche attraverso la posta elettronica certificata.

🔹 DOMANDA

Ho una cartella che mi è stata notificata qualche settimana fa e scade dopo l’8 marzo. Devo pagarla?

🔸 RISPOSTA

I termini per il pagamento sono sospesi fino al 31 maggio 2020. I versamenti oggetto di sospensione dovranno essere effettuati entro il 30 giugno 2020.

🔹 DOMANDA

I versamenti non effettuati perché i termini sono stati sospesi dal decreto devo pagarli entro il 30 giugno in unica soluzione?

🔸 RISPOSTA

Sì. Tuttavia, per le cartelle di pagamento che scadono nel periodo di sospensione (8/3 - 31/5) puoi richiedere una rateizzazione. Per evitare di far attivare le procedure di recupero previste per legge, è necessario fare l’istanza all’Agenzia entro il 30 giugno 2020. Per info e modalità di presentazione, puoi consultare la sezione “Rateizzazione” del portale.

🔹 DOMANDA

Ho un piano di rateizzazione in corso con rate che scadono nel periodo di sospensione. Per queste rate devo rispettare le scadenze di pagamento?

🔸 RISPOSTA

Il pagamento delle rate dei piani di dilazione in corso in scadenza dall’8 marzo al 31 maggio 2020 è sospeso. Il pagamento di queste rate deve comunque avvenire entro il 30 giugno 2020.

🔹 DOMANDA

Durante il periodo di sospensione, Agenzia delle entrate-Riscossione prenderà in esame e tratterà le mie richieste di rateizzazione, anche se presentate prima dell’inizio del periodo di sospensione?

🔸 RISPOSTA

Si. Agenzia delle entrate-Riscossione anche nel periodo di sospensione tratterà le tue istanze e ti invierà le risposte.

🔹 DOMANDA

Ho una cartella i cui termini di versamento sono scaduti prima dell’8 marzo 2020. Agenzia delle entrate-Riscossione può attivare procedure cautelari o esecutive durante il periodo di sospensione?

🔸 RISPOSTA

No. Durante il periodo di sospensione l’Agenzia non può attivare alcuna procedura cautelare (esempio: fermo amministrativo o ipoteca) o esecutiva (esempio: pignoramento).

🔹 DOMANDA

Ho ricevuto a inizio marzo un preavviso di fermo del mio veicolo che mi dice che devo pagare entro 30 giorni. Se non riesco a pagarlo entro 30 giorni mi fermate l’auto?

🔸 RISPOSTA

Fino al 31 maggio sono sospese le azioni di recupero, cautelari ed esecutive, dei carichi affidati alla riscossione e pertanto, fino a questa data, Agenzia delle entrate-Riscossione non può procedere all’iscrizione di fermi amministrativi e neanche alle iscrizioni di ipoteche.

🔹 DOMANDA

Ho un fermo amministrativo già iscritto per una vecchia cartella non pagata. Posso pagare e chiedere la cancellazione del fermo?

🔸 RISPOSTA

Si. Durante il periodo di sospensione previsto dal Decreto (8/3 - 31/5), è comunque possibile pagare integralmente il debito oggetto di fermo amministrativo per ottenerne la cancellazione.

🔹 DOMANDA

Non ho pagato la rata del 28 febbraio della Definizione agevolata (c.d. “Rottamazione-ter”). Posso ancora pagarla?

🔸 RISPOSTA

Si. Il Decreto ha differito la scadenza della rata del 28 febbraio 2020 della c.d. “Rottamazione-ter” al 31 maggio 2020.

🔹 DOMANDA

A maggio 2020 scade una ulteriore rata della “Rottamazione-ter”. Devo pagarla?

🔸 RISPOSTA

Si. Il Decreto il decreto non ha modificato il termine di pagamento della rata di maggio della “Rottamazione-ter” che deve essere pagata entro il 31 dello stesso mese per non perdere i benefici della rottamazione.

🔹 DOMANDA

Agenzia delle entrate-Riscossione ha temporaneamente chiuso i propri sportelli a causa dell’emergenza COVID-19. Come posso fare per eventuali necessità di pagamento o per richieste urgenti e non differibili.

🔸 RISPOSTA

In relazione alle misure contenute nel decreto legge, e al fine di tutelare al meglio la salute dei cittadini e del personale addetto, gli sportelli di Agenzia delle entrate-Riscossione su tutto il territorio nazionale sono chiusi al pubblico fino al 25 marzo. In questa situazione straordinaria, l’Agenzia garantisce l’operatività dei servizi digitali e online oltre ai consueti canali di contatto (posta elettronica e numero unico 06 01 01) che sono stati potenziati per eventuali richieste urgenti e non differibili.Sul portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it è stata creata un’apposita sezione sull’emergenza COVID-19 dove sono disponibili tutte le informazioni per ottenere assistenza.

 

Queste, dunque, le principali risposte fornite dall’Agente della riscossione alle prime domande dei cittadini.

Se desiderate restare informati sull’evoluzione di ogni singolo aspetto afferente la materia della riscossione tributaria, continuate a seguire il nostro sito e la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/danielebrancale/.

Sfoglia questa categoria..

Richiedi una prima consulenza gratuita

Compila il form e ti ricontatteremo entro 24h.

Web Developement Obdo - graphic and web