Daniele Brancale

Hai ricevuto una Cartella Esattoriale, un Avviso di Accertamento o un atto simile?

Contattaci subito al n. 340.9631958 o all'indirizzo info@danielebrancale.it

I nostri professionisti saranno a tuo supporto per verificare che:

  • Le somme richieste siano dovute e che i calcoli siano stati effettuati in modo corretto
  • I tuoi diritti (contribuente) siano stati rispettati in nome della legge
  • L'atto non sia affetto da vizi che comportino la nullità dello stesso
  • Ci siano i presupposti per impugnare la cartella, l'avviso di accertamento, ecc

La prossima cartella illegittima potrebbe essere la tua!

“PACE FISCALE”

NON PERDERE L’ULTIMA OCCASIONE DI ESTINGUERE LA TUA POSIZIONE DEBITORIA…

Non ci sono più dubbi.

Il condono, perché è così che bisogna definirlo considerate le principali peculiarità dell’istituto all’esame del governo, sta finalmente per fare ingresso nel pacchetto delle misure che da qui a poco saranno rese disponibili a milioni di cittadini italiani.

Se le indiscrezioni saranno confermate, il nuovo regime premiale che dovrebbe consentire a milioni di contribuenti di estinguere, una volta per tutte, le loro esposizioni debitorie con il fisco, entrerà in vigore già dal prossimo gennaio 2019.

A tal proposito, ricordiamo al lettore contribuente che proprio in occasione dell’ormai imminente “pace fiscale”, appare estremamente importante non compiere azioni che potrebbero in qualche modo minare la possibilità di accedere alla nuova misura agevolativa.

Se anche tu hai interesse a sfruttare al meglio l’occasione che il governo sta per offrirti, contatta i nostri professionisti al n. 340 9631958 o all’indirizzo mail: info@danielebrancale.it, al fine di ricevere informazioni e consigli pratici su come ottenere i benefici migliori dall’adesione al maxi – condono.

La nostra opera si svilupperà nelle seguenti azioni:
Analisi preliminare della propria posizione debitoria
Rilascio di parere circa l’esistenza di somme prescritte o comunque non dovute
Assistenza nella futura fase di adesione alla pace fiscale
A proposito di avvisi-di-accertamento

Va sempre più consolidandosi l’orientamento giurisprudenziale che ritiene nullo l’avviso di accertamento, afferente l’imposta sul valore aggiunto, laddove l’amministrazione finanziaria non istauri il preventivo contraddittorio con il contribuente.

L’ultima pronuncia, in ordine di tempo, è quella della Commissione tributaria provinciale...

A proposito di tributi-locali

Sono queste le pregevoli conclusioni cui è giunta la Commissione tributaria provinciale di Potenza, con la sentenza n. 1091/18, depositata lo scorso 18 settembre.

Pronuncia che si colloca nel solco di un orientamento ormai univoco, in virtù del quale è...

A proposito di rimborsi-fiscali

Buone notizie per i piccoli artigiani e commercianti in materia di Irap.

Non sono solo i professionisti, infatti, a poter richiedere il rimborso delle somme versate illegittimamente, o meglio, in assenza del presupposto impositivo, ma anche e soprattutto i piccoli...

A proposito di processo-tributario

Interessante pronuncia quella depositata lo scorso 18 Ottobre dalla Commissione tributaria provinciale di Potenza (n. 1261/18), nella quale si è avuto modo di discutere, ancora una volta, della (IL)legittimità dell’atto tributario notificato al contribuente per il tramite di un corriere...

A proposito di cartelle-esattoriali

Arrivano nuove conferme per l’orientamento giurisprudenziale che statuisce l’illegittimità della notifica via pec di atti esattoriali, nell’ipotesi in cui non venga data idonea prova del rispetto dei requisiti imposti dal Legislatore.

A fornirci una disamina accurata e scrupolosa del tema,...

Sei un commercialista, un avvocato o un consulente del lavoro, e non ti occupi di contenzioso tributario?
Contattaci per scoprire le convenzioni stipulabili per eventuali collaborazioni con il nostro studio.

A proposito di avvisi-di-accertamento

Va sempre più consolidandosi l’orientamento giurisprudenziale che ritiene nullo l’avviso di accertamento, afferente l’imposta sul valore aggiunto, laddove l’amministrazione finanziaria non istauri il preventivo contraddittorio con il contribuente.

L’ultima pronuncia, in ordine di tempo, è quella della Commissione tributaria provinciale...

A proposito di tributi-locali

Sono queste le pregevoli conclusioni cui è giunta la Commissione tributaria provinciale di Potenza, con la sentenza n. 1091/18, depositata lo scorso 18 settembre.

Pronuncia che si colloca nel solco di un orientamento ormai univoco, in virtù del quale è...

A proposito di fermi-ipoteche-e-pignoramenti

E questo il principio di diritto sancito dalla Commissione tributaria provinciale di Latina, con la sentenza n. 902/06/2018, che, ancora una volta, vede il contribuente vittorioso nei confronti dell’agente della riscossione che non rispetta tutti i passaggi necessari a rendere...

A proposito di rimborsi-fiscali

Buone notizie per i piccoli artigiani e commercianti in materia di Irap.

Non sono solo i professionisti, infatti, a poter richiedere il rimborso delle somme versate illegittimamente, o meglio, in assenza del presupposto impositivo, ma anche e soprattutto i piccoli...

A proposito di processo-tributario

Interessante pronuncia quella depositata lo scorso 18 Ottobre dalla Commissione tributaria provinciale di Potenza (n. 1261/18), nella quale si è avuto modo di discutere, ancora una volta, della (IL)legittimità dell’atto tributario notificato al contribuente per il tramite di un corriere...

A proposito di cartelle-esattoriali

Arrivano nuove conferme per l’orientamento giurisprudenziale che statuisce l’illegittimità della notifica via pec di atti esattoriali, nell’ipotesi in cui non venga data idonea prova del rispetto dei requisiti imposti dal Legislatore.

A fornirci una disamina accurata e scrupolosa del tema,...

Sei un commercialista, un avvocato o un consulente del lavoro, e non ti occupi di contenzioso tributario?
Contattaci per scoprire le convenzioni stipulabili per eventuali collaborazioni con il nostro studio.

A proposito di fermi-ipoteche-e-pignoramenti

E questo il principio di diritto sancito dalla Commissione tributaria provinciale di Latina, con la sentenza n. 902/06/2018, che, ancora una volta, vede il contribuente vittorioso nei confronti dell’agente della riscossione che non rispetta tutti i passaggi necessari a rendere...

Richiedi una prima consulenza gratuita

Compila il form e ti ricontatteremo entro 24h.

Web Developement Obdo - graphic and web